Apertura delle cassette di sicurezza

Se il defunto era titolare di una cassetta di sicurezza presso un istituto di credito sarà necessario procedere all’inventario e alla valutazione del contenuto al fine di procedere alla dichiarazione di successione.

Il nostro studio si occupa di reperire la documentazione necessaria (ad esempio il contratto di locazione della cassetta di sicurezza) e di organizzare l'appuntamento con un Notaio per l'apertura della cassetta e con un perito per la valutazione dei beni che dovrà essere inserita nell'inventario.

 Il verbale redatto in sede di apertura della cassetta di sicurezza certifica l’esatta consistenza dei valori e beni mobili contenuti nella cassetta, con lo scopo di determinare l’attivo ereditario del defunto e la conseguente applicazione dell’imposta sulle  successioni. E' dunque fondamentale essere assistiti da un perito che possa determinare l'esatto valore di gioielli, pietre e metalli preziosi, monete antiche.

cassetta sicurezza